I sistemi di testing per applicazioni biomedicali di CustoM 2.0 sono progettati per simulare le condizioni fisiologiche del paziente e per controllare i dispositivi biomedici testandone il funzionamento.

CustoM 2.0 ha incrementato la sua già collaudata esperienza nel testing & innovation sviluppando sistemi di testing biomedici come l’Integrated Pacemaker-Defibrillator Functional Test Platform.

Questo è un sistema di testing integrato che ricrea le condizioni particolari che interessano l’apparato cardiaco.

Le variabili simulate in questo sistema di testing biomedico sono le seguenti:

  • Battito del cuore: simulare le contrazioni della camera atriale e di quella ventricolare;
  • Valvole cardiache: ricostruire le condizioni di apertura e di chiusura delle valvole cardiache;
  • Respirazione: considerare i movimenti di espansione e contrazione della cassa toracica;
  • Altre sollecitazioni: ricreare qualsiasi altro movimento del paziente che possa influire sul funzionamento della protesi cardiaca.

CustoM 2.0 offre un sistema per testare nuove generazioni di pacemakers e defibrillatori simulando le diverse condizioni di “stress” alle quali questi possono essere sottoposti. Questo sistema di testing biomedico rileva i diversi stimoli elettrici forniti dal pacemaker e simula l’apparato cardiaco tramite un software che è in grado di generare e visualizzare graficamente le interazioni tra cuore e device.

Oltre al sistema di simulazione cuore CustoM 2.0 ha realizzato altri banchi prova che, sempre in ambito cardiaco, permettono di realizzare test e collaudo prodotto di altri componenti biomedici impiegati per curare malattie cardiache.

CustoM 2.0 Servizi e soluzioni ingegneristiche dal 1988 nel REVAMPING SYSTEMS, ROBOTICS, TESTING SOLUTIONS



Scarica la brochure tecnica